Benvenuti nel sito istituzionale di Sassinoro

Dettagli della notizia

Sassinoro è un comune italiano della Provincia di Benevento

Data:

01-02-2024

Benvenuti nel sito istituzionale di Sassinoro

Descrizione

Il nome Sassinoro deriva dall’espressione latina Saxi-in-ora, spiegando che essa vuole indicare una “Terra ... abitata, posta, situata in ora, incontro all’estremità del sasso, ossia della roccia a picco sul monte Rotondo”. Per lo stesso motivo, il fiume a sud-ovest porta lo stesso nome, quindi la roccia sarebbe quella delle “Ripe Rosse”, sulla sponda sinistra della Sassinora. Questa origine è collegata anche alla parola “Sassannorum” cioè “sasso di anni – sasso vecchio”. E’ un piccolo centro che, a dispetto delle dimensioni, rivestiva un tempo una grande importanza strategica, considerando che era circondato da solide mura e presentava ben quattro porte di accesso. La Porta della Corte a nord, la Porta di Jasimone a est, la Portella a sud e la Porta delle Danze a ovest. Addentrandosi nelle vie del centro storico si può ammirare l’antico borgo medioevale dove si è sviluppato il nucleo abitativo al quale, dopo il terremoto del 1805, si è aggiunto un borgo extra - moenia. Fuori le mura vi è la piccola Chiesa di San Rocco, all’angolo opposto quella della SS. Vergine delle Grazie. Al centro della collina vi è una piccola piazza su cui si affaccia la Chiesa di San Michele Arcangelo che, col suo alto campanile, torreggia su tutto l’abitato. In questa chiesa sono conservate le effigi di San Rocco e dell’Immacolata Concezione, statue in legno meritevoli di attenzione. La chiesa fu costruita, probabilmente, sotto i de Capua, ove sorgeva l’antica cappella dedicata a Gesù Redentore, distrutta da un incendio nel 1453. Dopo la distruzione del 1456, fu Scipione Carafa, intorno al 1570, a completare i lavori di ricostruzione. Nel XVII sec., dopo l’apparizione di San Michele e Santa Lucia nella grotta del Monte Rotondo, fu deciso di dedicare la grotta alla Santa e la chiesa parrocchiale all’Arcangelo. Ancora oggi si può leggere sul portale: “Templum in dedicatione Sancti Michaelis Arcangeli A.D. MDC”.(ulteriori cenni storici sono presenti nella sezione “Borgo Antico”).

A cura di: Anagrafe - Servizi Demografici - Elettorale

Ultimo aggiornamento: 07-06-2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri